Tozzetti della nonna Giulia

 
E improvvisamente è arrivato il Natale,
si è fatto strada silenzioso e improvviso.
No, non sono impazzita, ma quest’anno l’ho sentito
prima nel cuore che nel calendario o
nelle temperature.
E’ arrivato col suo carico di emozioni e aspettative,
è arrivato forte e coinvolgente.
Sogno una vigilia di trepidazione per Margherita,
sogno incontri con amiche preziose,
abbracci e baci speciali,
sogno giornate da passare con persone vere e sincere,
pacchetti da spedire per chi è lontano nei chilometri,
ma vicinissima al cuore…
Sogno regali da incartare,
biscotti da confezionare e assaporare in famiglia

in attesa della festa.

Tozzetti della nonna Giulia

 Ingredienti

500 g di farina
400 g di zucchero
400 g di nocciole
150 g di olio e.v.o.
5 uova
la scorza grattugiata di un limone
1 cucchiaino di aroma naturale di vaniglia
1 cucchiaino di bicarbonato
1 tuorlo o latte per spennellare la superficie

Procedimento
  1. Mescolate tutti gli ingredienti, poi create dei panetti lunghi di un impasto che deve risultare abbastanza morbido, spennellate la superficie con un tuorlo d’uovo o con del latte.
  2. Cuocere a 180° per circa 20 minuti…non devono cuocere troppo.
  3. Quando sono freddi devono essere affettati e rimessi in forno a tostare sempre a 180°.

Note:

Non fate i panetti troppo grandi e distanziateli un po’ nella teglia. Tenete conto che in cottura l’impasto tenderà a schiacciarsi ed allargarsi.

Simona Stentella

Sono uno storico dell’arte, ma lavoro all’accettazione dell’ospedale di Acquapendente, un paese sul confine tra Lazio, Umbria e Toscana. Amo la tranquillità, le cose semplici e amo seguire le mie passioni, che sono la cucina, la fotografia, l’arte.

10 Comments

  1. 7 novembre 2014 / 20:28

    Deliziosamente golosi questi tozzetti, con le nocciole mi piacciono molto, bravissima Simona!!!
    bacioni, buona serata…

  2. 7 novembre 2014 / 21:50

    Bellissimi, golosi, invitanti 🙂
    Buon fine settimana

  3. 8 novembre 2014 / 9:32

    Mi sa che riuscirai a farmi sentire la magia del Natale con netto anticipo rispetto alla media.
    Dimmi che sapevi che il dolce dolce non mi piace ;-), adoro invece i tozzetti inzuppati nel vin santo .
    Buon fine settimana dolcissima !

  4. 8 novembre 2014 / 12:15

    La mia famiglia, maritozzo ed io. Figlio, genero e nipote li vedremo a Natale quindi qualche pacchettino per loro.
    La mia magia di Natale inizia al 1 dicembre quando faccio l'albero e si accendono le luce in città. Magia per me è la fritella (schifosa) ma è da quando sono piccola che la mangio alla Fiera nella prima settimana di dicembre ed a me sembra favolosa.
    Buoni questi tozzetti.
    Grazie e buona fine settimana.

  5. 8 novembre 2014 / 14:35

    Buoni i tozzetti ! la magia del natale quando farò l'albero ,ma questo purtroppo sarà un natale diverso ….

  6. 8 novembre 2014 / 15:41

    Sei una persona speciale Simona. Arrivi al cuore, con queste parole e questi dolcetti prelibatissimi ^_^
    Un abbraccio forte.

  7. 8 novembre 2014 / 17:52

    Lo sento già nell'aria il profumo di Natale e allora perchè non incominciare dai dolci? Tu hai preparato questi tozzetti con le nocciole, io con i biscotti con il vinocotto.
    Buona domenica

  8. 8 novembre 2014 / 21:32

    Ciao Simona, ho la stessa ricetta !! buonissimi … a Viterbo si utilizzano le nocciole al posto delle mandorle
    un caro saluto Elena

  9. 10 novembre 2014 / 9:08

    che bontà simona..che bello natale!come stai???? tutto bene? un bacione a presto simona:)

  10. 11 novembre 2014 / 9:08

    Mmmm….sembrano deliziosi!
    Come stai? Ti mando un bacione : )

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *