Pasta al sugo di salmone

Pasta al salmone

“Chiunque ad un certo punto della vita mette su casa.
La parte difficile è costruire una casa del cuore.
Un posto non soltanto per dormire, ma anche per sognare.
Un posto dove crescere una famiglia con amore,
un posto non per trovare riparo dal freddo
ma un angolino tutto nostro da cui ammirare il cambiamento delle stagioni;
un posto non semplicemente dove far passare il tempo,
ma dove provare gioia per il resto della vita.”

(Sergio Bambarén)

Oggi vi propongo una pasta facile, facile, che fa subito festa…così si passa meno tempo a cucinare e più tempo con i nostri cari….

Pasta al sugo di salmone
dosi per 6 persone

Ingredienti

500 g di spaghetti
700 g di passata di pomodoro
300 g di salmone
10 cucchiaini di oli e.v.o.
10 filetti di acciughe sottolio
2 spicchi di aglio
sale
prezzemolo
peperoncino frantumato (facoltativo)

pasta al sugo di salmone

pasta - salmone

Procedimento

Mettere a soffriggere 2 spicchi d’aglio nell’olio insieme alle acciughe. Unire il salmone e mescolare. dopo un po’ unire il pomodoro, salare e coprire. Mettere a sobbollire per circa 20 minuti a fiamma dolce. Mescolare di tanto in tanto. Quando il sugo si è sufficientemente ristretto unire il prezzemolo tritato finemente ( o secco), mescolare e, se piace, unire il peperoncino.
Scolare la pasta cotta in abbondante acqua salata e condire col sugo.

pasta-sugo salmone

Buon fine settimana a voi e a tutte le vostre famiglie…un abbraccio

Firma 2

Simona Stentella
Simona Stentella

Sono uno storico dell’arte, ma lavoro all’accettazione dell’ospedale di Acquapendente, un paese sul confine tra Lazio, Umbria e Toscana. Amo la tranquillità, le cose semplici e amo seguire le mie passioni, che sono la cucina, la fotografia, l’arte.

Find me on: Web

6 Comments

  1. 30 Maggio 2015 / 16:32

    E chi ci aveva mai pensato, davveroooo
    Baci Simo, buon weekend!

  2. 31 Maggio 2015 / 6:48

    Molto invitante, poi il salmone a me piace moltissimo. Ciao Simona, buona domenica

  3. 2 Giugno 2015 / 11:18

    che spettacolo … da provare al volo … mi casca la goccia …..grazie per la ricetta
    un abbraccio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *