Pesche grigliate con ricotta, cannella e sciroppo d’agave

pesche grigliate e ricotta1

Non è che sempre tutti i giorni son facili.
Alcuni scorrono via indifferenti, neanche ci accorgiamo siano esistiti, altri lasciano il segno.
A volte sono delusioni,a volte sono emozioni, a volte un evento insignificante ti lascia dentro un segno forte…altre volte ti lascia indifferente.
La vita è quella che noi vogliamo sentire, dipende da noi pilotarla nella giusta direzione.
E se qualcosa che volevamo si realizzerà e ci renderà felici sapremo di aver preso parte al cambiamento.
Io ho iniziato…vediamo dove arrivo!

passo passo pesche

Le pesche grigliate sono un dessert light molto semplice e gustoso.
Accompagnate da una semplice ricotta fresca, addolcita dallo sciroppo d’agave e insaporita con la cannella, costituiscono un fine pasto dal sapore fresco e delicato.
Perfette per terminare in bellezza una bella grigliata in compagnia,
apportano solo 155 Kcal circa a porzione e si preparano in un lampo.

DSC_0138-1

Pesche grigliate con ricotta,

cannella e sciroppo d’acero (dosi per 6 persone)

Ingredienti

6 pesche
300 g di ricotta di mucca
90 g di sciroppo di agave
cannella (a piacere)
olio e.v.o. per spennellare

pesche grill1

Procedimento

Lavate le pesche, quindi tagliatele a metà e eliminate il nocciolo.
Lavorate in una ciotola la ricotta insieme allo sciroppo e alla cannella.
Mettete le pesche sulla griglia dopo averle spennellate sulla superficie con olio extravergine di oliva. Fate cuocere per circa 2 minuti da un lato,
poi girate le pesche e aspettate altri 2 minuti.
Posizionate le mezze pesche nei piatti. Accompagnate con la ricotta condita.

pesche grigliate1

 

Un saluto

Firma 2

Simona Stentella

Sono uno storico dell’arte, ma lavoro all’accettazione dell’ospedale di Acquapendente, un paese sul confine tra Lazio, Umbria e Toscana. Amo la tranquillità, le cose semplici e amo seguire le mie passioni, che sono la cucina, la fotografia, l’arte.

Find me on: Web

18 Comments

  1. 9 Giu 2015 / 7:20

    Sono buonissime! Noi le adoriamo! Ne abbiamo anche noi una versione, pubblicata tempo fa, con sciroppo d’acero, mandorle e zenzero! Ci ripromettiamo quindi di provare anche questa tua golosissima proposta! Buona giornata 🙂

    • 14 Giu 2015 / 5:26

      Ho visto la vostra versione!!! Golosissima!!!La prossima volta la proverò assolutamente!
      Un bacione ragazze!

  2. 9 Giu 2015 / 8:23

    Ti auguro di arrivare dove vuoi,dove c’è quello che cerchi!Io intanto cerco di ricordare quando mi son ripromessa di iniziare una dieta…Comunque dieta o non dieta,queste peschette son da provare,grazie cara!

    • 14 Giu 2015 / 5:27

      Damiana, anche per me la dieta è una dei traguardi da tagliare! 😀
      Un bacione cara….cmq le peschette son light, nella dieta ce le possiamo infilare!!! ahahahhahahahaha 😀

  3. 9 Giu 2015 / 21:14

    Simona….. dovrebbero essere fantastiche io adoro la ricotta con la frutta ricordo che mia nonna da piccola quando ancora non capivo cosa mi perdevo nell’assimilare cibo ….. mi preparava la banana schiacciata con la ricotta … beh l’ho preparata poi anche a mio figlio con aggiunta di caramello o salsa di cioccolato …. e se tanto mi da tanto questa tua ricetta è proprio da non perdere … un bacione
    giusi

    • 14 Giu 2015 / 5:27

      Grazie Giusi!!! Banana ricotta e cioccolato….mi sa che mi provo anche la tua!!!

  4. 9 Giu 2015 / 22:57

    Ti auguro di arrivare in alto, molto in alto 🙂
    Deliziose queste pesche, le proverò sicuramente.
    Un bacio

  5. 10 Giu 2015 / 8:17

    ciao Simona che bontà queste pesche una ricetta bella fresca e originalissima!bellissimo ciò che hai scritto..un bacio simona

    • 14 Giu 2015 / 5:29

      Grazie Simo…son giornate un po’ faticose, e mi piace fermarmi a cristallizzarle, altrimenti poi passano e non me le ricorderei più!
      Ti abbraccio forte

  6. 18 Giu 2015 / 7:25

    Meravigliose, la frutta grigliata è uno dei miei dessert estivi preferiti.
    E sul resto non posso che concordare, è tutto nelle nostre mani 😉

  7. 18 Giu 2015 / 17:25

    This is a beautiful dessert! Fresh and easy to make. Looks delicious!

  8. 1 Lug 2015 / 20:55

    Sono tornata su questo post perchè ho preso delle belle pesche gialle e l’idea di grigliarle mi stuzzica da quando ho letto per la prima volta la tua ricetta 😉 E dato che nulla, secondo me, avviene per caso, ho trovato proprio oggi delle parole che sono perfette per il periodo che sto attraversando… le tue riflessioni cadono quindi al momento giusto, così ho segnato non solo una ricetta di cucina ma anche di vita… o meglio, di propositi per il futuro! 🙂 E allora dai, Simo, pilotiamo… il timone, il volante è nelle nostre mani!

    • 17 Lug 2015 / 22:16

      Franci, leggere i tuoi commenti è sempre un balsamo per il cuore…non sono mai distaccati, ma trasmetti sempre una bella sensazione di presenza e partecipazione vera! Grazie di cuore cara!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *