Spiedini di fegatelli

Fegatellispiedini

Ricetta della tradizione Laziale
gustosissima e facilissima
grazie ad Optigrill di Rowenta!
6 programmi differenti, specifici per carne, pesce, salsicce, sandwich e panini. È inoltre possibile scegliere il grado di cottura preferito (al sangue, cotta e ben cotta)…insomma
dopo averla provata non potrete più farne a meno!

Spiedini di fegatelli
su piastra Optigrill di Rowenta

Ingredienti

500 g di fegato Maiale
1 rete Maiale
Sale
Pepe
Finocchietto selvatico essiccato
alcune foglie Alloro
Olio Extravergine D’Oliva per spennellare

Procedimento

  1. Per prima cosa tagliate il fegato del maiale a pezzi.
  2. Mettete a bagno la rete che servirà per avvolgere i pezzi di carne per qualche minuto in acqua tiepida, quindi tagliatela in quadrati che poi dovrete avvolgere intorno alla carne.
  3. Passate i bocconcini nella concia ( Un trito di semi di finocchietto selvatico, sale e pepe).
  4. Infilate ogni fegatello nello spiedino di legno alternandolo con foglie di alloro.
  5. Spennellate con olio extravergine di oliva la superficie delle piastre.
  6. Accendete Optigrill di Rowenta. Selezionate il programma per “Carne rossa”, premete OK. Quando la spia viola avrà finito di lampeggiare e la griglia avrà emesso il segnale acustico, mettete gli spiedini sul grill e abbassate il coperchio.
  7. Fate cuocere fino a che la spia luminosa non raggiungerà il rosso (ovvero la carne è ben cotta).

Un saluto

Firma 2

Simona Stentella
Simona Stentella

Sono uno storico dell’arte, ma lavoro all’accettazione dell’ospedale di Acquapendente, un paese sul confine tra Lazio, Umbria e Toscana. Amo la tranquillità, le cose semplici e amo seguire le mie passioni, che sono la cucina, la fotografia, l’arte.

Find me on: Web

2 Comments

  1. 26 Giugno 2015 / 21:28

    vado a leggerla, bravissima Simona, come sempre!
    un abbraccio simona:)

  2. 8 Luglio 2015 / 19:29

    Letto, mi attirano molto solo che qui a Trieste non è molto conosciuto. Il fegato di manzo o maiale si fa solo a fettine cotto anche alla griglia oppure alla veneta con cipolle e aceto. Bello questo grill peccato che ne ho due simi acquistati fuori Italia tanto tempo fa. Proverò a vedere cosa combino. Buona serata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *