Panna cotta

La panna cotta è un dolce davvero versatile e di facilissima realizzazione!
La ricetta che uso io l’ho presa da qui, mentre per la salsa ho chiesto consiglio alla mitica e bravissima Valentina che con i dolci è davvero strepitosa.
Non avevo il tempo nè gli ingredienti per preparare le salse per condire la panna e avevo pensato di prendere delle buonissime marmellate che ho in casa ( visto che mai e poi mai avrei comprato quelle salse già pronte) e, magari, frullarle un po’ per allentarle.
Ovviamente prima di fare qualsiasi cosa ho chiesto a lei e, come già immaginavo, mi ha dato il consiglio giusto, anzi perfetto!
Aggiungere alla marmellata un paio di cucchiai di acqua e scaldare il tutto! 
Il risultato è stato stupefacente!
Esattamente la salsa che si mangia al ristorante…e senza il minimo sforzo! Grazie Vale!!!!

Panna cotta ai frutti di bosco e ai lamponi

 
 
Ingredienti:
 
Per la panna

500 ml di panna fresca;
150 gr di zucchero a velo;
6 gr di fogli di gelatina;
1 baccello di vaniglia.

Per la salsa

marmellata a piacere;
acqua.

 
Procedimento:
Per la panna. Mettere in ammollo la gelatina per 10 minuti in acqua fredda.
Mettere la panna, lo zucchero,la bacca di vaniglia incisa e i suoi semi in un pentolino e scaldare piano, piano senza portare a bollore. Mescolare il tutto, aggiungere la gelatina strizzata e far sciogliere bene.
Mettere il liquido nei bicchierini, o nello stampo in cui si vorrà servire la panna cotta e mettere a raffreddare in frigorifero. Io le ho messe in frigo la sera.
 
Per la salsa. Prendere la marmellata, metterla in un pentolino e aggiungere un po’ d’acqua per allentarla leggermente e scaldare mescolando. Attendere che si sia freddata, quindi decorare la panna cotta con la salsa. Riporre nuovamente in frigorifero fino al momento di servire. Ho fatto la salsa la mattina verso le 7.00, l’ho messa nei bicchierini e ho rimesso tutto in frigo fino alle 12.00. E’ rimasta fuori dal frigo per circa due ore (visto che l’abbiamo mangiata verso le 14.00) ed era perfetta.

Simona Stentella

Sono uno storico dell’arte, ma lavoro all’accettazione dell’ospedale di Acquapendente, un paese sul confine tra Lazio, Umbria e Toscana. Amo la tranquillità, le cose semplici e amo seguire le mie passioni, che sono la cucina, la fotografia, l’arte.

Find me on: Web

54 Comments

  1. 9 Novembre 2013 / 10:16

    Mi piacciono moltissimo i dolci presentati nel bicchiere ed in particolar modo la panna cotta che io l'abbino a una crema al cioccolato. Ma la tua versione con la confettura, è squisita!!! E grazie a te e a Vale per il trucco di riscaldare le marmellate/confetture.
    Buon sabato!

    • 9 Novembre 2013 / 19:33

      Beh….crema al cioccolato goduria allo stato puro! Bisogna che mi dici come la fai!!!
      Un abbraccione Any!

  2. 9 Novembre 2013 / 10:31

    Non ci penso mai ed è davvero un dolce buonissimo
    per allungare la marmellata puoi anche usare un cucchiaio di rum o cognac l'alcol scandandolo nel padellino evapora e il liquore conferisce un bel saporino
    grazie da provare .. baci

    • 9 Novembre 2013 / 19:34

      Ma super-stra-golosona che non sei altro!!!
      Mi hai intricato parecchio co sta cosa del rummettino!!! Brava la mia Giusi!!! Presa e segnata!

  3. 9 Novembre 2013 / 11:44

    Ma che bei bicchieri di panna cotta che vedo! *—*
    Ottima con frutti di bosco, mmhhh ** troppo buona!
    un abbraccio tesoro e grazie della visita,
    Incoronata.

  4. 9 Novembre 2013 / 12:05

    Ottima golosità questa panna cotta, dimostri di avere anche attenzione ai dettagli, complimenti.

  5. 9 Novembre 2013 / 12:31

    Ciao Simona, che gola fanno quei bicchieri, adoro la panna cotta in tutte le sue varianti, come l'hai servita tu è stragolosa!!! Bravissima!!!
    Bacioni, buon fine settimana…

    • 9 Novembre 2013 / 19:37

      Anche a me piace da morire, ma è un periodo che sono fissata coi frutti di bosco! Ma poi quando mi fisso con qualcosa lo mangio fino a che non ne posso più!!!
      Buon fine settimana anche a te!

  6. 9 Novembre 2013 / 12:44

    buona! ricordi di escursioni in montagna d''estate :)) buon sabato, ciao Andrea

  7. 9 Novembre 2013 / 12:56

    ottima, in questo momento la gusterei volentieri !!!!

    • 9 Novembre 2013 / 19:40

      Grazie mille!!! Una volta un pasticcere mi disse che la vera panna cotta è senza lo zucchero…che tu ne sappia è vero???? (Cmq poi una sera ha mangiato questa versione a una cena in cui io avevo portato il dolce e è venuto a farmi i complimenti più di una volta….ho sorvolato sul fatto che lo zucchero c'era eccome!!!!)

  8. 9 Novembre 2013 / 13:06

    mai riunciare a un bel dessert cosi invitante

  9. 9 Novembre 2013 / 13:35

    Ma quanto sono buone, e che bella presentazione!!! Ti auguro una buona domenica baci Simona

  10. 9 Novembre 2013 / 14:25

    ciao Somo, grazie per i consigli per l'arrosto, questo dolce è talmente invitante che ho già l'acquolina 😉 buon we

    • 9 Novembre 2013 / 19:41

      Di niente Enrica…non vedo l'ora di vedere che belle cose sfornerai per quest'occasione! Un bacione!

  11. 9 Novembre 2013 / 14:32

    Ciao!!! mamma mia la panna cotta quanto mi piace! ogni volta che la preparo finisce subito! troppo golosa ^_^

  12. 9 Novembre 2013 / 17:02

    Buonissima la panna cotta, pensavo fosse molto più difficile prepararla in casa! 🙂

  13. 9 Novembre 2013 / 18:56

    Ciao Simona, ultimamente è uno dei miei dolcetti preferiti! Di solito la ordino a fine pasto quando vado a mangiare fuori (ultimamente la mia voglia di cucinare è pari allo zero). Buona domenica!

    • 9 Novembre 2013 / 19:44

      Per me è lo stesso…infatti era molto tempo che non la facevo e poi sono andata all'ipercoop e al punto di ristoro l'ho presa e mi si è riscatenata la voglia sfrenata di panna cotta!!!

  14. 9 Novembre 2013 / 20:50

    Che buone Simo! Buona con la marmellata fatta in casa, mi hai dato un'ottima idea! Buona domenica!

  15. 9 Novembre 2013 / 21:31

    Ciao Simona!! che buona è uno dei miei dolci preferiti e poi con la marmellata… che bontà…complimenti anche per la presentazione mi piace molto!! 🙂 baci Dani

    • 10 Novembre 2013 / 7:50

      Grazie Dani….allora la prossima volta ne faccio in più così mi vieni a trovare!!! 😉 un bacione

  16. 10 Novembre 2013 / 12:06

    Buona la panna cotta!! È uno dei miei dolci preferiti! Lo sia che non l'ho mai preparata?! Ora che vedo che è tanto facile, quasi quasi ci faccio un pensierino!

    • 10 Novembre 2013 / 12:12

      E' più facile a farsi che a dirsi…e viene un risultato eccellente con pochissima fatica!!! Il dolce ideale!!!! 🙂

  17. 10 Novembre 2013 / 21:10

    Ottima la tua panna cotta, Simona, e i consigli di Valentina sono sempre vincenti. Tu li hai applicati benissimo!!! Come sta la tua bimba? Un bacione a presto

    • 11 Novembre 2013 / 13:42

      Sembrava stare meglio ieri e invece stanotte di nuovo febbre! Sono sfinita, ho beccato mal di gola e raffreddore anche io…insomma sono uno straccio! Ma mi riprenderò….almeno spero!!!
      Un bacione Carla e grazie!!!

  18. 10 Novembre 2013 / 22:58

    ciao Simo! E' brava la vale si ma anche te! Io se non fosse per questo stato di intontimento l'avrei preparata oggi, ho già il top pronto e da parte e spero di non fargli fare la muffa. In fondo, si può preparare il dolce anche se non è domenica giusto?
    Un mega kiss

    • 11 Novembre 2013 / 13:44

      Se fosse per me lo preparerei dal lunedi alla domenica!!! E quando non ce l'ho…ho scorte di cioccolatini per il fine pasto!
      Non posso proprio farne a meno…accidenti, accidentaccio! 🙂
      Un bacio Vivi tvb!

  19. 11 Novembre 2013 / 14:43

    La Vale è sempre una garanzia; è bravissima! Ma lo sei stata altrettanto anche tu, questa panna cotta è perfetta! Un bacio

    • 11 Novembre 2013 / 19:42

      Grazie Terry! E' uno dei miei dolci preferiti! semplice, semplice e si prepara da solo!
      Ti auguro una bellissima serata…io vado a dormire sono stati tre giorni tremendi!
      Bacione!

  20. 12 Novembre 2013 / 7:03

    Questa ricetta dovrò farla vedere a mia figlia…adora preparare la panna cotta, e a me piace mangiarla! 😀 Un abbraccio!
    Serena

  21. 12 Novembre 2013 / 9:21

    cara Simona è sempre una ricetta che mi emoziona mangiare, la consistenza della panna e lo zuccherino della gelatina di frutti rappresentano per me un connubio perfetto, una vera coccola! bravissima! un bacio mony***

    • 12 Novembre 2013 / 21:52

      Grazie Mony! E' una ricetta tanto famosa, quanto intramontabile!
      Un bacione e grazie della visita!

  22. 12 Novembre 2013 / 11:38

    Ciao Simona, mi dispiace che i malanni continuino, d'altra parte mi sembra che il tempo sia assolutamente matto e queste sono le inevitabili conseguenze. Ti ho chiesto l'amicizia su fb, non mi ricordo se siamo già amiche anche là, seguo poco, ma mi fa piacere avere per amici le persone che seguo sul blog. Ti abbraccio, un bacio anche alla tua bimba e a presto

    • 12 Novembre 2013 / 21:53

      Grazie Carla, sì ho appena visto e accettato la richiesta di amicizia…ti avevo cercata anche io su fb, ma non sapevo il tuo cognome!
      Un bacione grandissimo!

  23. 12 Novembre 2013 / 13:20

    Buongi Simona la tua panna cotta ha davvero un aspetto invitante!!!! Complimenti

  24. 12 Novembre 2013 / 17:17

    Perfetta!!! Simona, hai realizzato uno dei miei dolci preferiti in maniera impeccabile! Io mi sono fossilizzata da tempo su quella al caffè, quindi mi hai dato un suggerimento quanto mai prezioso!
    Un bacio alla piccolina!

    • 12 Novembre 2013 / 21:55

      Sai che io invece al caffè non l'ho mai mangiata???? Sempre frutta o cioccolato….ora la devo provare per forza anche al caffè!!! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *