Zucchine con marinatura a caldo

zucchine2

Ricetta molto appetitosa e davvero facilissima che avevo già riproposto visto che risale alla mia prima partecipazione alla trasmissione televisiva “Casa Alice” su Alice Tv.
Come avevo accennato in precedenza sulla pagina Facebook (se ancora non avete messo il “mi piace” mettetelo subito, così rimarrete sempre aggiornati sulle novità) sto riorganizzando il blog per poterlo rendere più immediato e di più facile utilizzo quindi sono in fase di trasferimento di alcuni contenuti che attualmente si trovano pubblicati su un altro spazio.

Vi ringrazio in anticipo della pazienza che mi dimostrerete dunque se qualche ricetta l’avete già vista. Chissà, magari non ve la ricordate e vi può far piacere provarla.

Passiamo alle zucchine marinate a caldo che valgono davvero la pena di essere preparate…vi garantisco che avrete un successone con pochissima fatica!
Piatto da servire freddo perfetto per un antipasto, un buffet, una scampagnata.
Provatele anche semplici dentro due fette di pane toscano! Ve ne innamorerete!

Sotto la ricetta troverete anche il video per la loro realizzazione!

zucchine marinate a caldo2

Zucchine con marinatura a caldo

 Ingredients
  • 300 g di zucchine
  • 2 spicchi di aglio
  • 1 rametto di rosmarino
  • origano (1/2 cucchiaino)
  • qualche foglia di salvia (1/2 cucchiaino di salvia secca)
  • ½ bicchiere di olio e.v.o. (50-75 ml)
  • olio per spennellare (o friggere)
  • ½ bicchiere di aceto di vino (50-75 ml)
  • aceto balsamico q.b.
  • peperoncino intero
  • (le dosi sono approssimative e del tutto modificabili in base ai propri gusti e preferenze)
Instructions
  1. Tagliate le zucchine a fette, spennellarle con l’olio extravergine di oliva e metterle a grigliare su piastra o nel forno (oppure cuocerle in una padella con dell’olio e.v.o.) e, quando saranno dorate da entrambi i lati, riporle in un recipiente.
  2. Mettere in un pentolino circa un bicchiere di olio, l’aglio, l’aceto, il rosmarino, qualche foglia di salvia, peperoncino e portare ad ebollizione.
  3. Proseguire la cottura per alcuni minuti.
  4. Addolcire la preparazione con aceto balsamico.
  5. Versare il liquido con tutti gli aromi, ancora caldo, sulle zucchine e, una volta raffreddato, lasciar riposare per una notte in frigorifero.
Notes

Se volete, per un gusto ancora più deciso, potete friggere le zucchine in una padella con olio extravergine di oliva anziché grigliarle.

Firma 2

Simona Stentella

Sono uno storico dell’arte, ma lavoro all’accettazione dell’ospedale di Acquapendente, un paese sul confine tra Lazio, Umbria e Toscana. Amo la tranquillità, le cose semplici e amo seguire le mie passioni, che sono la cucina, la fotografia, l’arte.

Find me on: Web

8 Comments

  1. 24 Maggio 2016 / 10:52

    Bellissimo e buonissimo questo contorno di zucchine! Perfette per l’estate! Grazi per la ricetta!
    unospicchiodimelone!

  2. 26 Maggio 2016 / 7:23

    Che buone devono essere queste zucchine mia cara Simo!
    Le proverò quanto prima….
    Un grande abbraccio

  3. 8 Giugno 2016 / 13:25

    Ciao Simona! Devo farti i complimenti, non solo per la ricetta che preparerò subito, ma per il blog, per i video su Casa Alice, ecc. Sono felice del percorso che stai facendo. Ci regalerai cose meravigliose. Un abbraccio, Giovanna

    • 11 Agosto 2016 / 11:09

      Grazie Giovanna, sei troppo carina! Ti mando un bacione grandissimo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *