Cin cin del ghiro di Nonna Papera

Avete presente quei libri a cui siete particolarmente affezionati? Quelli che hanno stimolato incessantemente la vostra fantasia, quelli che ancora oggi, dopo tanti anni, sono per voi una sorta di coperta di Linus?
Ebbene questo è stato per me il Manuale di Nonna Papera!
Sì, avete capito bene, proprio QUEL manuale! Quello con tutte le ricette che per anni avete letto e assaporato con la mente leggendo i fumetti di Topolino. Su quella finestra, affacciata sulla campagna, c’era sempre una torta di mele a raffreddare, sulla sua tavola di Nonna Papera sempre dei biscotti appena sfornati e voi (come succedeva a me) ne immaginavate il profumo e il sapore desiderandoli ardentemente.
Un Natale di tanti, tanti anni fa…ricevetti in regalo una copia di quel Manuale e fu un regalo fantastico! Devo dire che non lo apprezzai nell’immediatezza, ma ora è per me uno dei pezzi più importanti della mia biblioteca. Bellissimo e davvero molto evocativo.
Il Cin Cin del ghiro di Nonna Papera è tratto da quel manuale…perfetto per le feste e da sorseggiare davanti al caminetto!
Provare per credere!

Cin Cin del ghiro
di Nonna Papera
(per 2 persone)

Ingredienti 
2 bicchieri di vino rosso
2 fette di limone
2 stecche di cannella
qualche Chiodo Di Garofano
q.b. Zucchero (o Stevia) a piacere

Preparazione

  1. Mettete in un pentolino il vino, i chiodi di garofano, le fette di limone e la cannella.
  2. Quando il vino sta per bollire toglietelo dal fuoco, filtratelo e unite lo zucchero in base ai vostri gusti.

Potete zuccherare la vostra bevanda a piacere, ma potete anche berla senza zucchero, è buonissima e corroborante lo stesso.

Simona Stentella
Simona Stentella

Ciao, sono Simona e abito in un incantevole paesino ubicato al confine tra Lazio, Umbria e Toscana. Amo la tranquillità, le cose semplici e seguire le mie passioni, che sono la cucina, la fotografia, l’arte.

Find me on: Web

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *