Uno splendido pomeriggio

biscotti-artusi-vert-3-blog
Oggi pomeriggio, appena pranzato, io e la Chicchetta abbiamo deciso di metterci un pochino in giardino con la ferma convinzione di fare le bolle di sapone.
Il nostro progetto è stato però ostacolato da un grosso imprevisto…ma procediamo con ordine.
Usciamo, prendo le bolle e mi metto seduta sulla panchina, iniziamo a fare le bolle e io inizio a rilassarmi, mi guardo intorno, penso che dovrei legare le rose….mettere un po’ di semi, perché nel prato ci sono dei bei buchi, quando la Chicca mi dice…Mamma mosche….e io falle volare…e lei noooooooo, no volano…..allora mi prendo la briga di guardare….ebbene c’era una nuvola di zanzarette assetate….prendo la Chicca al volo, con scatto fulmineo e la porto in salvo in casa…ma a questo punto sorge un grosso problema. Il babbo è nel rustico a svolgere un non ben precisato lavoretto di bricolage, in televisione non c’è né la Peppa Pig, né l’Armadio di Chloe, di fuori ci sono le zanzarette assassine….e ora come la intrattengo??? E l’illuminazione arriva….amore vuoi fare i biscotti con la mamma??? ….Siiiiiiiiiiiiii! Biccotti siiiiii, ndiamo!
Arrivate al punto di spianare è arrivato anche il tuttofare che, con lo stesso tono della Chicca ha esclamato Siiiiiiiiiii biscotti!!!!aspettate che mi lavo le mani e arrivo……beh non vi dico il caos, tra chi tirava la farina dappertutto e chi cercava di fare Squiddi Tentacolo di Spongebob con la pasta, ma è stato un pomeriggio meraviglioso e posso presentarvi con orgoglio i primi biscotti di Margherita!
La ricetta è dell’Artusi e i biscotti sono ottimi per i bambini da un anno in poi, perché hanno un sapore neutro e delicato e infatti la piccola cuoca se ne è fatti fuori un numero non ben precisato…gli ingredienti sono pochissimi e ben equilibrati.
La forma l’ha data la Chicca con gli stampini e il tagliabiscotti….io li trovo bellissimi! Ha talento la ragazza!

I biscotti dell’Artusi

Ingredienti
500 g di farina 0
100 g di burro
100 g di zucchero a velo
10 g di ammoniaca
un pizzico di sale
odore di vaniglia (aroma naturale di vaniglia)
200 ml di latte parzialmente scremato

  1. Mettete tutti gli ingredienti in una ciotola.
    Usate il latte per amalgamare bene il tutto.
  2. Rendete l’impasto morbido e liscio manipolandolo molto bene.
  3. Stendete con un mattarello l’impasto fino a tirare una sfoglia sottile.
  4. Tagliate i biscotti con forma a piacere.
  5. Infornate a 180° con funzione statica per circa 15 minuti su teglie rivestire di carta da forno.
    Spolverate con zucchero a velo

Note:

Il leggero odore di ammoniaca che sentirete appena aprirete il forno si dissolverà in un attimo non lasciando alcun residuo nei biscotti.

biscotti-artusi-blog

Firma 2

Simona Stentella

Sono uno storico dell’arte, ma lavoro all’accettazione dell’ospedale di Acquapendente, un paese sul confine tra Lazio, Umbria e Toscana. Amo la tranquillità, le cose semplici e amo seguire le mie passioni, che sono la cucina, la fotografia, l’arte.

Find me on: Web

10 Comments

  1. 19 Maggio 2013 / 17:46

    È bravissima!! Anche le mie piccole pesti amano preparare i biscotti insieme a me e poi li divorano fiere del loro lavoro. Per i bimbi lavorare la pasta è una grande gioia.

    • 19 Maggio 2013 / 19:52

      Si è divertita tantissimo, ma in realtà ci siamo divertiti moltissimo tutti…cercheremo di replicare al più presto, anche se mi rendo conto che troppo spesso la mia pigrizia mi porta a evitare le situazioni in cui poi devo pulire per mezza giornata! 🙂

  2. 20 Maggio 2013 / 16:35

    I biscotti sono fantastici e la tua bimba è bravissima!!! Complimenti!!! Un bacio e buona serata

  3. 20 Maggio 2013 / 17:47

    ciao Simona e ben trovata ,ti faccio i miei complimenti per i buonissimi biscotti e per la tua bellissima bimba…un abbraccio.

    • 20 Maggio 2013 / 19:26

      Ciao Maria…ti ringrazio molto, sia della visita che dei complimenti…ti auguro una buona serata.

    • 16 Luglio 2013 / 10:02

      Grazie mille! Per i bimbi sono perfetti, perchè non hanno sapori marcati che possano infastidirli….buona giornata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *