Pasta dell’ultimo minuto di Csaba

Mancanza di ingredienti in casa, voglia di qualcosa di buono e orario a ridosso del pranzo sono stati gli ingredienti fondamentali di questa pasta che avevo intravisto sfogliando il libro di Csaba dalla Zorza
Celebrate in Venice.


Tenevo questa ricetta pronta per la prima occasione in cui fosse stato necessario tirare fuori il classico coniglio dal cilindro! E, domenica scorsa, si sono allineati i pianeti e la giusta dose di disperazione pre-pranzo con me che chiedevo su FB un consiglio sul se arrischiarmi o meno a preparare una pizza senza lievito letta in rete…il tutto condito da una discreta fame collettiva che cresceva di minuto in minuto.Alla fine ho ascoltato il consiglio di Sandra, che mi suggeriva di andare sul sicuro con un bel piatto di pasta
(che non si sbaglia mai).

E qui interviene Csaba…mi sono ricordata di questa pasta stra-veloce che avevo letto nel suo libro! Non avevo proprio gli ingredienti esatti, ma con le dovute modifiche in base alle materie prime in mio possesso, ho eseguito la sua ricetta e abbiamo gustato una pasta eccellente in pochissimi minuti!
(Questa donna ne sa davvero una più del diavolo!)

Pasta alle erbette e formaggio fresco
dose per 4 persone
 
Ingredienti:

320 gr di spaghetti grossi;
150 gr di formaggio fresco a piacere (robiola, caprino, formaggio spalmabile);
erba cipollina secca;
salvia secca;
3 cucchiai di olio e.v.o.;
sale;
pepe.

 

Procedimento:
Mettere a cuocere gli spaghetti in abbondante acqua salata.
Nel frattempo mettere nel recipiente dove verrà servita la pasta il formaggio con il pepe, le erbette e schiacciarlo con una forchetta.
Aggiungere un mestolo di acqua della pasta al formaggio.
Scolare gli spaghetti e versarli sopra al formaggio. Unire 3 cucchiai di olio e.v.o. e mescolare benissimo la pasta.
Simona Stentella

Sono uno storico dell’arte, ma lavoro all’accettazione dell’ospedale di Acquapendente, un paese sul confine tra Lazio, Umbria e Toscana. Amo la tranquillità, le cose semplici e amo seguire le mie passioni, che sono la cucina, la fotografia, l’arte.

Find me on: Web

48 Comments

  1. 24 Novembre 2013 / 11:14

    hai visto Simo hai fatto benissimo e guarda che meraviglia, grazie per la citazione sei un angelo :*

    • 24 Novembre 2013 / 21:10

      Si, beh fortuna che mi hai ritirato coi piedi per terra, sennò magari stavo ancora impastando a 5 minuti all'una la pizza senza lievito!!!! ahahahaha
      Un bacione cara!

  2. 24 Novembre 2013 / 11:40

    w le cose semplici veloci e buone !!!!! un abbraccio…

    • 24 Novembre 2013 / 21:12

      Ciao come stai? Decisamente è una pasta facilissima, ma il risultato mi ha davvero stupita! Quindi mi unisco a te…evviva le cose semplici!
      Un grande abbraccio.

  3. Anonimo
    24 Novembre 2013 / 11:43

    Ahhh pasta gustosa, tu essere brava cheffa 😛
    andreadz

  4. 24 Novembre 2013 / 12:46

    ciao simona grazie per questa ricetta buona e veloce…mi piace:)))ti auguro una buona domenica…baci baci simona

    • 24 Novembre 2013 / 21:13

      Spero che anche tu abbia passato una splendida Domenica, la mia è stata davvero rigenerante!!!
      Un bacione Simo!

  5. 24 Novembre 2013 / 13:37

    Simona mi avete fatto venir voglia di prendere questo libro! Ricetta sfiziosa e veloce 🙂

    • 24 Novembre 2013 / 21:19

      Ciao Vaty! Il libro è decisamente da acquistare, sia che Csaba la si ami o la si odi…belle ricette, belle foto e quell'innegabile senso di ricchezza che ti comunicano quei libri creati per trasmettere eleganza dalle loro pagine patinate. Hanno un fascino davvero irresistibile!
      un abbraccio cara.

  6. 24 Novembre 2013 / 14:23

    Ciao Simona, tanto semplice e facile, quanto invitante e gustosa… brava!!!
    Bacioni, buon pomeriggio…

    • 24 Novembre 2013 / 21:20

      Ciao Ely, spero tu abbia passato una bellissima giornata!
      Facile davvero….da tenere a mente quando non si sa cosa preparare!
      Un abbraccione

  7. 24 Novembre 2013 / 15:42

    Buonissima!!! E straveloce. Un figurone da realizzare rapidamente! Grazie, Simona!!!
    Baci grandi a te e alla pulcina!
    MG

    • 24 Novembre 2013 / 21:23

      Guarda in effetti…si potrebbe tranquillamente portare in tavola per un pranzo con ospiti senza davvero far pensare di averci messo solo il tempo della cottura degli spaghetti a prepararla!
      Passa una bellissima serata Maria Grazia!

  8. 24 Novembre 2013 / 16:26

    Onestamente preferisco la quiche con salsiccia ecc…..anche se veloce e ottima io la mangio ma Maritozzo da buon figlio di napoletano no…..purtroppo quindi per lui …che si arrangi, io mi faccio questa. Buona domenica.

    • 24 Novembre 2013 / 21:25

      Non ho capito bene se a tuo marito non piace la pasta veloce o la quiche, ma quello che ho capito è che sti mariti sono una condanna per noi povere donne che invece ci adattiamo sempre a tutto!!! ahahahaha
      Un abbraccio Edvige e a presto! 🙂

    • 25 Novembre 2013 / 20:16

      Mi riferivo alla pasta con le erbette ecc. lui la vuole sempre e solo alla napoletana grrrrrrrrrrr. Quindi a questo punto preferisco la quiche e questa pasta la faccio solo per me. ^___^
      Ciaoooooo

  9. 24 Novembre 2013 / 16:40

    Da provare, è molto invitate, alcune volte i piatti meno elaborati e veloci sono vere bontà!!!
    Ciao Nadia

    • 24 Novembre 2013 / 21:26

      Ciao Nadia! io sono rimasta piacevolmente sorpresa dalla cremosità e avvolgenza di questi semplici ingredienti! Una vera scoperta!
      Baciotti cara

  10. 24 Novembre 2013 / 19:31

    credo che quando siamo sotto pressione e con pochi ingredienti diamo sempre il meglio di noi!! brava!! ^_^

    • 24 Novembre 2013 / 21:31

      Diciamo che stavolta, in effetti, grazie a questa ricetta, mi sono cavata dall'impiccio alla grande!
      Un bacio Manu!

  11. 24 Novembre 2013 / 19:59

    uhmmmmm una magia questa pasta … alla parola formaggio mi illumino … sarò mica un topo per davero ??? boh ah me la provo pure questa …. baciotti … giusi_g

    • 24 Novembre 2013 / 21:32

      Eccolo il mio topolino!!! Ti ho pensata quando l'ho pubblicata…mi sono detta : questa a Giusi piace per forza! Avevo ragione? 🙂
      Un bacione carissima

  12. 24 Novembre 2013 / 21:17

    Mi sembra che sia uscito un signor piatto!!!! Complimenti

  13. 25 Novembre 2013 / 8:44

    Beh, credo abbiano leccato anche il piatto!! ^_^ Bravissima, scelta perfetta.
    Un bacione Simona, buona giornata!!

  14. 25 Novembre 2013 / 20:10

    Ma che buona, mi hai dato un'ottima idea essendo una studentessa fuori sede, amando molto la pasta ma avendo sempre poco tempo questa ricetta la trovo fantastica!!! 😉
    un bacione

    • 25 Novembre 2013 / 20:48

      Allora per te è davvero perfetta! Anche per via dei pochi ingredienti che uno quando è sotto esame si scorda sempre a procurarsi!!!! ahahahahaha, un bacione Simo!

    • 25 Novembre 2013 / 20:49

      Ihihihihihihi….Csaba pomo della discordia!!!!
      No, Carla, anche a me rimane un po' indigesta, ma i suoi libri sono bellissimi e devo giustificare la spesa!!!! ahahahahah un bacione!

  15. 25 Novembre 2013 / 20:47

    Ciao Simo!!! mmm..semplice ma gustosa come piace a me…che delizia adoro la pasta…un abbraccio grande!!! Dani

    • 25 Novembre 2013 / 20:50

      Ciao Dani! Grazie mille della visita….anche a me la pasta piace moltissimo e ancora di più se è veloce!
      Un bacione grande

  16. 25 Novembre 2013 / 21:23

    Una pasta molto sprint…mi segno la ricetta, anch'io spesso arrivo a ora di pranzo con il fornello ancora spento. Queste paste super veloci sono la mia salvezza.
    Un bacio e buon inizio di settimana 🙂

  17. 25 Novembre 2013 / 21:51

    Cremosa e saporita come piace a me! Buonissima! Buona notte cara!

    • 26 Novembre 2013 / 7:11

      Anche a me piacciono tanto le paste con questo grado di cremosità!
      Un bacione Chiara e buona giornata!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *