Arrosto di maiale affumicato al marsala

arrosto affumicato al marsala2

 Il giorno di Pasqua tutta la mia famiglia era a pranzo da me e, oltre la pastiera, abbiamo provato questo nuovo piatto.
La ricetta era appuntata in un foglietto tra le “ricette da provare” quindi, con tutta probabilità, l’avrò trovata in un giornale, ma purtroppo non ricordo davvero quale.
L’ho un po’ modificata aggiungendo la pancetta affumicata e sostituendo il burro con l’olio extra vergine di oliva.
Il risultato è stato ottimo! La carne è rimasta morbidissima e il sughetto davvero gustoso con una nota data dal marsala e dalla pancetta affumicata davvero originale.

Arrosto morto affumicato al marsala
dosi per 6 persone

Ingredienti
1 Kg di carne di maiale già legata
100 gr di pancetta affumicata
50 gr di olio e.v.o.
1/2 bicchiere di marsala
1 cucchiaio di farina
1 cipolla
brodo vegetale
sale
pepe

Arrosto affumicato al marsala1

Procedimento

  • Mettere l’olio in un tegame, fatelo sfrigolare e aggiungere la cipolla tritata finemente, la pancetta, il cilindro di carne, sale e pepe.
  • Far rosolare bene il maiale, poi spolverare con la farina. Attendere che la carne prenda colore quindi bagnare con il brodo.

arrosto di maiale affumicato3

  • Far cuocere a fuoco lento per circa 1 ora (ma in realtà molto dipende dalla dimensione del rotolo).
    Se il fondo di cottura si asciugasse troppo o rischiasse di bruciare la cipolla, aggiungere altro brodo vegetale.
  • Attendere che la carne si sia freddata quindi tagliare a fettine sottili. Unire al fondo di cottura il marsala e far cuocere per una decina di minuti, quindi condire le fettine.

arrosto di mailae affumicato

Firma 2

Simona Stentella

Sono uno storico dell’arte, ma lavoro all’accettazione dell’ospedale di Acquapendente, un paese sul confine tra Lazio, Umbria e Toscana. Amo la tranquillità, le cose semplici e amo seguire le mie passioni, che sono la cucina, la fotografia, l’arte.

Find me on: Web

12 Comments

  1. 21 Apr 2015 / 13:11

    Molto buono da provare. Sai che ha Trieste si acquista (reminescenze austro-ungariche) il “keiserfleisch” che sono bistecche con e senza osso già affumicate da fare puoi come vuoi. Un abbraccio e buona giornata.

    • 21 Apr 2015 / 19:21

      Ma davvero??? Sarebbero il mio sogno! Tu pensa che io quasi non mangio prosciutto, ma speck!!!
      Comunque io devo dire la verità…sono stata in Austria (la parte della carinzia) e ho mangiato STRABENISSIMO!!!!!
      Un abbraccio cara Edvige!!

  2. 21 Apr 2015 / 21:59

    Sai Simona, noi non mangiamo carne da quasi quattro anni. Quando la cucinavo usavo spesso il Marsala con la carne di maiale ed anche con il pollo. Posso quindi immaginare la bontà di questo piatto che ci proponi oggi. Gran bella ricetta, un abbraccio, Mimma

    • 22 Apr 2015 / 10:47

      Ma davveroooo???? Ma siete troppo brave! Pure io e mio marito abbiamo provato a togliere la carne, ma non ci siamo mai riusciti. Bravissime davvero!

  3. 22 Apr 2015 / 10:47

    Sei in grado di farmi venire voglia di questo piatto alle dieci del mattino!!!!!!! 😀

  4. 23 Apr 2015 / 16:03

    Di sicuro è ottimo,mi piace l’uso del marsala e poi deve avere una consistenza tenera,complimenti.

  5. 23 Apr 2015 / 20:48

    Che meraviglia Simona, solo a vederlo sembra tenerissimo… mi sta tornando fame, aiuto!

  6. Maurizio
    20 Feb 2016 / 13:56

    Ho letto la ricetta dell’arrosto di maiale affumicato al marsala. Guardando le foto sembra molto buono, lo vorrei provare, ma non si capisce quando e come si deve aggiungere il marsala.

    • 21 Feb 2016 / 7:15

      Buongiorno Maurizio ti ringrazio tanto per aver lasciato il commento perché mi hai fatto accorgere di una grossa svista! Non lo avevo scritto proprio! 😀
      Il marsala va aggiunto al fondo di cottura e fatto di nuovo cuocere per un po’,ora l’ho aggiunto alla ricetta! Grazie ancora e buona Domenica!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *