Quasi…una moussaka!

Non è Moussaka, ma neanche parmigiana! Le melanzane non sono fritte, ma grigliate…il pomodoro non c’è e il ragù l’ho fatto in bianco senza aglio, nè cipolla…manca il burro e la besciamella è all’olio extravergine d’oliva.
La salsa che la ricopre è a base di latte, ricotta e pecorino…
Morale: non avevo idea di come chiamarla!
La ricetta di base l’ho trovata in un libro che si chiama Ricette senza grassi edizioni HeyBook….ma, al mio solito, a causa dei miei problemi l’ho stravolta togliendo di qua e aggiungendo di là.
In ogni caso il risultato è stato buonissimo e ce la siamo spazzolata in un attimo!
Vi consiglio di provarla, ve ne innamorerete e, a dispetto del lungo elenco di ingredienti,è davvero facilissima!

Moussaka…di casa mia!
per 6 persone






Ingredienti:

1 kg di melanzane;
400 gr di macinato magro;
4 carote;
3 coste di sedano;
1 cucchiaino di timo;
1 cucchiaino di origano;
300 ml di latte;
200 ml di besciamella all’olio d’oliva (o classica);
2 cucchiai di farina;
250 gr di ricotta;
30 gr di pecorino;
parmigiano q.b.;
noce moscata q.b.;
sale;
2 mestoli di brodo di carne;
una spruzzata di vino bianco;
olio e.v.o..



Procedimento:
Per prima cosa lavare e affettare le melanzane di circa 1 cm di spessore, quindi metterle in un recipiente pieno di acqua salata e lasciar riposare per almeno una mezz’ora.
Nel frattempo tritare finemente carote e sedano, poi metterle a soffriggere in 4 cucchiaini di olio (dentro una wok sarebbe l’ideale) e coprire. Quando la verdura si è un po’ dorata aggiungere il macinato, mescolare e coprire. Quando inizia a seccarsi un po’ aggiungere 2 mestoli di brodo di carne (o di verdure) e lasciare andare ancora per qualche minuto. Quando anche il brodo di sarà un po’ ristretto aggiungere il timo, l’origano e sfumare con il vino bianco. A fine cottura aggiungere la besciamella, il sale e mescolare, poi spegnere il fuoco.
Prendere le melanzane e dopo averle scolate disporle su una teglia ricoperta di carta da forno e spennellarle con un po’ di olio. Metterle sotto il grill alla massima temperatura.
Disporre uno strato di melanzane sul fondo di una teglia e salarle leggermente poi versare metà del sugo di carne e verdure e stenderlo bene. Mettere un altro strato di melanzane e il restante sugo.
Mettere sul fuoco un pentolino di latte con 2 cucchiai di farina, poi piano, piano aggiungere tutto il latte e quando inizia ad addensarsi unire la ricotta e il pecorino. Per ultimo aggiungere la noce moscata.
Versare questa salsa di formaggio sugli strati di carne e verdure poi infornare per 40 minuti a 180° dopo aver spolverato la superficie di una buona manciata di parmigiano reggiano.

Simona Stentella

Sono uno storico dell’arte, ma lavoro all’accettazione dell’ospedale di Acquapendente, un paese sul confine tra Lazio, Umbria e Toscana. Amo la tranquillità, le cose semplici e amo seguire le mie passioni, che sono la cucina, la fotografia, l’arte.

Find me on: Web

47 Comments

  1. 11 Ottobre 2013 / 19:58

    Ciao Simo!!! mmm molto interessante questa preparazione da provare sicuramente!!! brava 😀

    • 12 Ottobre 2013 / 12:18

      Sicuramente light Daniela!!!….i cucchiaini di olio sono pochissimi! E ti garantisco che è gustosissima! Un bacione!!!!

  2. 11 Ottobre 2013 / 20:04

    Cavolo, fantastica, deve essere molto gustosa, anche la foto lo trasmette, bravissima!!

  3. 11 Ottobre 2013 / 20:29

    wow che bontà! complimenti, sono appena tornato da santorini e la moussaka era all'ordine del giorno. buonissima! buona serata, Andrea

    • 12 Ottobre 2013 / 12:19

      Grazie Andrea….questa è una mezza moussaka!!! Ma è venuto comunque molto buona!!!
      Un abbraccio!

  4. 11 Ottobre 2013 / 20:33

    Bellissima!!! sara stata buonissima, poi light … ancora più buona 🙂 voglio propri provarla, complimenti!!!
    Ciao, a presto ….

    • 12 Ottobre 2013 / 12:21

      In effetti è uscita una cosa gustosissima, ma molto leggera….tieni conto che c'è pochissimo olio per sei persone. Se la provi fammi sapere che ne pensi! Un bacione!!!!!!!!!!

  5. 11 Ottobre 2013 / 20:46

    oh mamma mia deve essere una bontà … uso le melanzane grigliate per la parmigiana per renderla più leggera … questa dev'essere sensazionale …spettacolo … grazie di cuore … buona serata giusi_g

    • 12 Ottobre 2013 / 12:22

      eh beh, la parmigiana è in assoluto il mio piatto preferito….ma questa è stata altrettanto buona!
      Un bacione Giusi e buon fine settimana!!!!!!!!!

  6. 11 Ottobre 2013 / 20:49

    Buonissima….hai creato una ricetta molto sfiziosa 🙂
    Un bacio e buon fine settimana

    • 12 Ottobre 2013 / 12:23

      Grazie Dani…non pensavo sarei riuscita nell'impresa…le restrizioni che ho per le intolleranze sono parecchie, ma alla fine me la sono cavicchiata non c'è male!
      Un abbraccione!

  7. 12 Ottobre 2013 / 7:19

    che buone, con la besciamella, così come piacciono a me!devo dare la ricetta anche a mia mamma!
    buon we simona

  8. 12 Ottobre 2013 / 8:08

    buon giorno cara! è vero…siamo state ispirate allo stesso modo… anche se io l'ho mangiata la sera precedente!! devo dire che sicuramente proverò la tua versione…io amo molto le melanzane, in tutte le vesti! ti auguro buon fine settimana , a risentirci presto!
    Marghe

  9. 12 Ottobre 2013 / 8:31

    Wow Simona, dev'essere deliziosa davvero!!! Effettivamente pare un po' macchinosa, visto l'elenco di ingredienti, ma dev'essere proprio facile e veloce. Brava tesoro, un abbraccio!

    • 12 Ottobre 2013 / 12:26

      Sembra così, ma se guardi la foto in alto riassume i tre passaggi! In realtà davvero facilissimi!
      Un bacione!!!!!!!!!!!!!!

  10. 12 Ottobre 2013 / 9:24

    La moussaka originale non si batte eh!!!! Però anche questa sembra buona 😉

    • 12 Ottobre 2013 / 12:28

      Ma infatti questa non è una moussaka….mancano gli elementi di base che però io non posso neanche guardare per le intolleranze, quindi non essendo una parmigiana, ma avvicinandosi alla moussaka….è diventata di casa mia!!!! ahahahahahahahah
      Un abbraccione tesoro e passa uno splendido finesettimana!

  11. 12 Ottobre 2013 / 9:45

    Quanto mi piace la moussaka, io però la faccio sempre con le melanzane fritte, invece per la parmigiana le griglio
    Ma se tu mi dici che la moussaka viene bene anche grigliata la prossima volta la provo così !
    Buon weekend

    • 12 Ottobre 2013 / 12:29

      Viene benissimo comunque….certo…il fritto è sempre fritto, ma ci salviamo qlc caloria mantenendo un gusto eccezionale!!!! Provala e fammi sapere che ne pensi! Bacioni!!!!!!!!!!!

  12. 12 Ottobre 2013 / 14:11

    Ciao Simoona!!
    Complimenti, questa ricetta la provo! Peccato che non ho le melanzane sennò la facevo per domani.
    Ma la proverò.

    Ciao Roberta

    • 13 Ottobre 2013 / 5:01

      Provala Robi, prima che finiscano le melanzane….che alla fine è anche dietetica se la mangi come piatto unico con un po'di pane!!! Baciiiiiii

  13. 12 Ottobre 2013 / 14:41

    Ma tesoro!! Ma chissenefrega del nome!!!! Hai fatto una delizia!!! Ma che dico, di più di una delizia!! Solo a guardarla mi viene voglia di divorarla tutta intera. Questa non me la perdo, prossimamente nella mia cucina 😉

    • 13 Ottobre 2013 / 5:03

      Ma grazieeeeeeee!!!!!!!!!!!!!!!! Ti assicuro che è davvero ghiotta….se la provi, fammi sapere!
      Buona domenicaaaaaa!!!!!!!!!!!

  14. 12 Ottobre 2013 / 16:18

    Ha un aspetto delizioso ed alla fine il nome non è importante 😉
    Buona domenica!

    • 13 Ottobre 2013 / 5:04

      Giusto Bea, alla fine ciò che conta è la sostanza….e non solo nei piatti!!!
      Ti auguro una splendida Domenica e grazie del passaggio!

  15. 12 Ottobre 2013 / 17:33

    Ciao Simona, ma che bontà che deve essere, devo reperire tutti gli ingredienti, in casa ho solo la ricotta ma mi manca tutto il resto, ma stai sicura che la prossima settimana la gusteremo anche in casa mia, un abbraccio cara, a presto:-)
    Sara

    • 13 Ottobre 2013 / 5:05

      Ciao Sara, fammi sapere se la fai, così mi dici che ne pensi!!!
      Per ora ti auguro una splendida domenica e ti mando un bacio gigante!!!!

    • 13 Ottobre 2013 / 5:06

      Grazie Carla, ora passo a trovarti…..ieri ero troppo stanca anche solo per farmi un giretto virtuale!!! Buona Domenica!

  16. 13 Ottobre 2013 / 18:58

    Tanta fame io dopo averla mangiata con gli occhi! Bravissima!

    • 14 Ottobre 2013 / 4:05

      Ciao Vivi, appena riesco a ritagliarmi un attimo ti mando una mail riassuntiva!!!!! Ma oggi crisi, devo lavorare e ci si è rotta una guarnizione di un tubo e ora quando accendo il riscaldamento nel garage ci sono le cascate del niagara…..fortuna che ancora non serve di tenerlo acceso….tra oggi e domani devo far venire l'idraulico…e quando succede per me è un delirio…in genere viene riparata una cosa e rompono un'altra, ma stavolta chiamo altra gente!!!! Un bacioooooooo

  17. 13 Ottobre 2013 / 21:37

    un'anonima molto appetitosa
    buon inizio settimana Simona

  18. 14 Ottobre 2013 / 19:27

    vedi che a volte i problemi che ci sembrano grandi danno più energia per provare cose nuove?! passata la preoccupazione iniziale, evitare certi ingredienti diventa un passatempo creativo e in questo caso è uscita una vera meraviglia, leggera e super golosa!
    un abbraccio Linda

    • 14 Ottobre 2013 / 20:48

      Avevi ragione…sicuramente in questo periodo faccio lavorare molto la fantasia che mi ero un po' dimenticata, abituata sempre a quelle ricette che mi rendono sicura!
      Ad essere onesta, mi sto divertendo un sacco a sperimentare!
      Un bacione Linda

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *