Il mio piatto per il contest di Nonna Paperina

Uovo al sugo con porri caramellatiCon questa ricetta partecipo al contest di Nonna Paperina“Le intolleranze? Le cuciniamo!”… Ci sono premi ricchissimi e una giuria di esperti, valuterà i piatti.

Ho scelto un pasto semplice, spesso dimenticato che però nella mia zona e nella mia casa è sempre stato molto apprezzato, il famoso uovo al sugo. Ho unito un pizzico di modernità rappresentato dal porro caramellato, visto che l’agrodolce va molto di moda, e un crostone croccante di pane toscano casareccio.

Vi garantisco che, con una spesa minima, ho fatto uno dei pasti più gustosi degli ultimi tempi, perfetto per chi è intollerante al lattosio! Provare per credere!

Uova al sugo con porri caramellati
(dosi per 2 persone)

Ingredienti

60 gr porro tagliato a rondelle
4 cucchiaini zucchero di canna
aceto di mele una spruzzata
sale
Parmigiano reggiano stagionato oltre 30 mesi una spolverata
1 spicchio aglio schiacciato
2 fette pane toscano del tipo casareccio nel formato da un chilo

Procedimento

  1. Preparare un sugo di pomodoro mettendo in una padella 2 cucchiai di olio extravergine di oliva e uno spicchio di aglio schiacciato. Quando l’aglio inizia a colorirsi aggiungere la passata di pomodoro e coprire.
  2. Dopo poco mettere sale a piacere e un cucchiaino di zucchero di canna.
  3. Far restringere il sugo per circa un quarto d’ora- venti minuti.
  4. Mettere in una padellina un filo di olio e far scaldare. unire il porro tagliato a rondelline. Cuocere a fiamma moderata e quando il porro si sarà appassito aggiungere 3 cucchiaini di zucchero di canna e far caramellare. Unire sul finale una spruzzata di aceto di mele e far evaporare.
  5. Mettere in una padella antiaderente il pane toscano tagliato in fette alte almeno due centimetri e farle abbrustolire.
  6. Mettere in una padella un filo di olio extravergine di oliva e, quando sarà caldo, rompere un uovo e cuocerlo per qualche minuto spolverandolo di sale a fine cottura.
  7. A questo punto comporre il piatto versando salsa di pomodoro sul crostone e lasciandolo cadere anche sul fondo del piatto in cui l’uovo verrà servito.
  8. Appoggiare l’uovo sul sugo, a fianco del pomodoro e cospargere tutto con il porro caramellato
  9. Aggiungere una spolverata di parmigiano grattugiato.

Uovo al sugo con crostone e porri caramellati

Uova al sugo su crostone, con porri caramellati

Uovo al sugo con porri caramellati1

Firma 2

Simona Stentella
Simona Stentella

Sono uno storico dell’arte, ma lavoro all’accettazione dell’ospedale di Acquapendente, un paese sul confine tra Lazio, Umbria e Toscana. Amo la tranquillità, le cose semplici e amo seguire le mie passioni, che sono la cucina, la fotografia, l’arte.

Find me on: Web

6 Comments

  1. 31 Ottobre 2015 / 9:32

    Simona che meraviglia … mi ricordano le uovain umido coi piselli …..deliziose e poi che bella presentazione … assolutamente da provare ….bacio e buona fortuna
    giusi

  2. 9 Novembre 2015 / 16:58

    Che bello, adoro questi piatti rustici, mi fanno pensare alla campagna e a mia nonna. Saporito, gustoso e anche facile da fare. Perfetto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *