Girelle integrali semi dolci

Ha messo chiome il bosco d’autunno.
Vi dominano buio, sogno e quiete.
Né scoiattoli, né civette o picchi
lo destano dal sogno.
E il sole pei sentieri dell’autunno
entrando dentro quando cala il giorno
si guarda intorno bieco con timore
cercando in esso trappole nascoste.
(Bosco d’autunno – Boris Pasternak)

Girelle integrali semi dolci 
(per 10 Persone)

Ingredienti
250 g Farina 0
250 g Farina Integrale
220 ml Acqua
90 ml Olio Extravergine D’Oliva
50 g Zucchero
10 g Sale
1/2 bustina Lievito liofilizzato di birra
150 g Salame Ungherese Clai tagliato a cubetti
150 g Fontina tagliata a cubetti

Preparazione

  1. Mettete nell’impastatrice acqua e olio. Unite le due farine, lo zucchero e il sale. Azionate l’impastatrice a velocità medio bassa con il gancio a uncino e dopo poco unite il lievito. Attendete l’incordatura.
  2. Quando l’impasto risulterà morbido, ma lavorabile con le mani e ben incordato, potrete formare una palla. Riponete la palla di impasto in una ciotola e “accarezzate” la sua superficie con le mani bagnante di olio. Coprite la ciotola con una pellicola e riponete il tutto nel forno spento, ma con la luce accesa.
  3. Quando l’impasto sarà almeno raddoppiato ( ci vorranno circa 2-3 ore), prendete la ciotola e rovesciate l’impasto su un piano di lavoro leggermente infarinato.
  4. Stendete l’impasto con un mattarello e ricoprite con pezzetti di salame e fontina tagliati a cubetti. Arrotolate l’impasto e chiudetelo in un cilindro. Stendete l’impasto con un mattarello e ricoprite con pezzetti di salame e fontina tagliati a cubetti. Arrotolate l’impasto e chiudetelo in un cilindro.

  5. Tagliate a rotelline il cilindro e posizionatele su teglie ricoperte di carta da forno. Riponete di nuovo le teglie nel forno spento con luce accesa e fate lievitare per almeno altre 2-3 ore. Tagliate a rotelline il cilindro e posizionatele su teglie ricoperte di carta da forno. Riponete di nuovo le teglie nel forno spento con luce accesa e fate lievitare per almeno altre 2-3 ore.
  6. Cuocete in forno statico a 190 gradi per circa 15-20 minuti. Le girelle devono risultare dorate, ma non troppo.

 

Le dosi di acqua e farina sono indicative. Molto dipende dalla temperatura esterna e dal tipo di farina utilizzata. Aggiungete acqua o farina in modo da ottenere un impasto morbido, ma lavorabile con le mani

Simona Stentella
Simona Stentella

Ciao, sono Simona e abito in un incantevole paesino ubicato al confine tra Lazio, Umbria e Toscana. Amo la tranquillità, le cose semplici e seguire le mie passioni, che sono la cucina, la fotografia, l’arte.

Find me on: Web

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *