Una colazione genuina

Di nuovo alle prese con un dolce da colazione…il fatto è che di comprare le merendine pronte, io proprio non me la sento, così mi trovo ogni tre o quattro giorni a dovermene inventare una nuova per incuriosire la principessina di casa e per convincere il maritino adorato che, si! Si può vivere anche senza cioccolata!!!!
Oggi pomeriggio, mentre la Chicca mescolava la farina nella sua ciotolina, io mi sono trovata in una strana situazione: volevo fare dei muffins con la farina integrale e mele, poi ho trovato delle albicocche secche biologiche che mi ero dimenticata di avere e la bottiglia di alchermes home-made che ancora non avevo mai utilizzato…quindi ad un certo punto mi sono sentita persa, con mille sapori che mi si accavallavano nella testa chiedendomi…unisco quello e questo…o questo e quest’altro????
Alla fine mi giro e vedo la Chicca che, china sul pavimento, col suo cucchiaio in mano, spalmava la farina e lo zucchero a velo che era riuscita a tirare giù dal ripiano della cucina per terra…e lì ho avuto l’illuminazione!
Se volevo uscirne viva dovevo far andare le mani alla velocità della luce senza troppi sogni di gloria…mi sono detta: portiamo a casa il risultato…preparare la colazione per domattina, mescoliamo un po’ su e vediamo cosa esce fuori!
Il risultato è stato eccellente…in alcuni muffins ho inserito, prima di infornare, mezza albicocca secca, tanto per provare….ma sono talmente buoni senza niente, che si può dire sia davvero superflua!

Muffins integrali
(dose per circa 12 muffins)

Ingredienti:


400 gr di farina integrale;
150 gr di zucchero di canna chiaro;
200-220 ml di latte;
90 ml di olio e.v.o.;
2 uova;
la scorza grattugiata di 1 grosso limone;
1 bicchierino e 1/2 di alchermes home-made;
1 bustina di lievito per dolci.



Procedimento:

Mettere la farina in una ciotola capiente e aggiungere lo zucchero. Fare la fontana al centro e mettere le 2 uova, l’olio, l’alchermes e la buccia grattugiata del limone. Iniziare a mescolare con una forchetta, poi aggiungere il latte in cui si è fatto sciogliere il lievito. Si otterrà un composto lento, ma corposo.
Riempire dei pirottini posizionati all’interno di una teglia da muffin da 12 e cuocere in forno statico per una ventina di minuti circa a 180°.

Simona Stentella

Sono uno storico dell’arte, ma lavoro all’accettazione dell’ospedale di Acquapendente, un paese sul confine tra Lazio, Umbria e Toscana. Amo la tranquillità, le cose semplici e amo seguire le mie passioni, che sono la cucina, la fotografia, l’arte.

Find me on: Web

15 Comments

  1. 31 Mag 2013 / 23:55

    anch'io devo spesso ricordare a mio marito che si può benissimo vivere senza cioccolato, è lui che lo porta a casa dal supermercato!
    (e questi muffins hanno un'aria davvero buona)

    • 1 Giu 2013 / 13:05

      Sono davvero buonissimi…e soprattutto piacciono molto alla mia piccolina! Il suo babbo mi ha detto "squisiti! Ma pensa che potevano essere con le gocce di cioccolata!!!"..,è un caso disperato! 🙂

  2. 1 Giu 2013 / 7:33

    in questi giorni di pioggia sforno fin troppi dolcetti. ieri il marito mi ha fatto presente che se continuo così va al mare con il canotto incluso nel giro vita! ehhehhe
    pure noi niente merendine ma solo dolci di mamma fatti ovviamente con olio di mais e zucchero di canna o miele o malto!

    PS: ho in corso una piccola "gara" secondo me tu potresti partecipare, perchè hai sempre tante idee culinarie carine!se ti va passa

    • 1 Giu 2013 / 13:06

      Grazie dell'invito!!! Sono appena stata a dare un'occhiata e partecipo molto volentieri! E' un contest davvero carino! Un bacione.

  3. 1 Giu 2013 / 10:18

    Che buoni questi dolcetti! Fai bene a non comprare le merendine confezionate, a leggere gli ingredienti c'è da mettersi paura!!

    • 1 Giu 2013 / 13:07

      Allucinante! C'è di tutto e di più…senza contare che in quelle che sembrano più accettabili chissà qual'è la qualità delle materie prime!!!

  4. 2 Giu 2013 / 9:24

    Che belli non avevo mai pensato di utilizzare la farina integrale per dei dolcetti grazie per aver postato la ricetta magari un di questi giorni la provo

    • 2 Giu 2013 / 10:42

      A me piace moltissimo la farina integrale per i dolci…si sposa benissimo con le totre al cioccolato e con la frutta secca…provala e non ti pentirai! Un bacio e buona domenica!

  5. 2 Giu 2013 / 15:40

    è vero si può fare, abituare i bambini senza cioccolata e merendine, sopratutto fino a che non arrivano alla scuola materna. brava!!!

    • 2 Giu 2013 / 17:30

      Per lo meno ci si prova! La mia ormai la cioccolata l'ha assagiata e è stato un colpo di fulmine! Però devo dire che ama anche i sapori più rustici….forse, come dici tu, perchè ce l'ho abituata…speriamo continui così! Un bacione Enrica!

  6. 18 Giu 2013 / 21:00

    molto buoni e molto light…1ottima accoppiata 🙂 brava!!!!
    mi unisco ai tuoi lettori..se t va passa da me :))

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *